Zonizzazione Acustica dei Comuni

La normativa vigente impone a tutte le amministrazioni comunali di redigere dei piani di zonizzazione acustica del territorio. I piani servono a caratterizzare il territorio sulla base delle sue caratteristiche morfologiche, paesaggistiche e di utilizzo e quindi ad associare a queste una caratteristica di comfort acustico.

La zonizzazione deve essere fatta da tutte le amministrazioni comunali e deve essere elaborata da un tecnico competente in acustica ambientale.

L’Ing Katia Ciapponi è Tecnico Competente in Acustica Ambientale.

La zonizzazione consta di alcuni passi essenziali che possono essere di varia durata a seconda della dimensione del comune e della reperibilità delle informazioni.
Indicativamente saranno:

  • verifica dei documenti in vostro possesso e integrazione con i documenti mancanti
  • valutazione dei piani di governo del territorio già presenti
  • analisi delle caratteristiche del territorio e prima suddivisione a zone dell’ambito comunale
  • campagna di misure
  • elaborazione dei dati e preparazione della proposta di zonizzazione
  • supporto nella fase di condivisione con la cittadinanza
  • restituzione al cliente della relazione con l’illustrazione di tutte le valutazioni fatte

Una volta approvato il piano di zonizzazione diviene un documento pienamente operativo e vincolante per il successivo sviluppo del territorio.